Alcune pubblicazioni su I diti in pasta

I diti in pasta

I diti in pasta è un’associazione culturale che ha l’obiettivo di diffondere tra i più piccoli l’educazione alimentare: lo fa attraverso l’organizzazione di laboratori di cucina che coinvolgono direttamente i bambini nella manipolazione del cibo. Dopo aver partecipato a Taste of Roma e ad altri eventi di settore, nel week-end del 23 e 24 maggio 2015, I diti in pasta ha organizzato il suo primo evento indipendente, collaborando con alcune delle più importanti scuole di cucina romane e con numerosi chef, produttori e altre organizzazioni di vario tipo.

OBIETTIVO E STRATEGIA

Per I diti in pasta abbiamo svolto un’attività di PR su blog e altri media, in modo da raggiungere il target potenzialmente interessato all’evento senza attività pubblicitarie. Abbiamo scelto di coinvolgere media generalisti, food e family blogger e media specializzati in eventi a Roma e nel Lazio. Siamo partiti circa un mese prima, quando abbiamo segnalato l’appuntamento grazie alla pubblicazione su diversi media di una serie di articoli. Due settimane prima dell’evento, abbiamo comunicato tutti i dettagli del programma, mettendo in risalto le attività previste e i partner presenti.

MEDIA E RISULTATI

Pur senza alcun investimento in advertising, I diti in Pasta è comparso su 27 blog, giornali online e siti web, tra i quali il blog Mamma mia del Corriere della Sera, Roma Today, Le Nuove Mamme, Roma per bambini, Family Welcome e Funweek. Inoltre, ha fatto due passaggi in radio: uno nella trasmissione Gulliver di Isoradio Rai, dedicata a bambini e famiglie, l’altro in Radio Cusano Campus, che ha intervistato l’ideatrice dell’evento, Maria Teresa Esposito. Infine, a ridosso del week-end, la notizia è stata pubblicata sull’inserto In Roma del Corriere dello Sport. A parlare sono anche i risultati: nei due giorni dell’evento, sono state coinvolte circa 200 famiglie e quasi 500 bambini. Nel secondo giorno l’affluenza è stata altissima e tutti i laboratori hanno registrato il sold out.

Dicono di noi
i diti in pasta
Maria Teresa Esposito, Presidente dell'Associazione I diti in pasta

L'agenzia B-eat è stata una piacevolissima scoperta. Abbiamo lavorato in grande sintonia pur senza conoscerci, Maria Silvia e Davide ci hanno letteralmente guidato lungo il breve ma intenso percorso di promozione dell'evento sui social. I loro consigli sono stati sempre utili e, non da ultimo, il loro supporto morale validissimo!