Inviato da Valentina Di D… il Lun, 05/02/2024 - 14:03

“La pubblicità dice la tua attività è bella e buona.
Le pubbliche relazioni portano qualcun altro a dirlo al posto tuo.”

Le parole dell’ex manger della Apple francese Jean-Louis Gasséex fanno pensare: ok, hai un’attività che funziona, avviata oppure la stai rilanciando, hai investito nel digital marketing, nel social media management e hai messo pure a budget della pubblicità online, possibile che tu debba preoccuparti anche di avere un buon ufficio stampa? Eh sì, e deve anche essere un’attività gestita da chi ha le competenze per farlo, altrimenti il rischio di fare danni è maggiore rispetto a quello di non comunicare affatto con la stampa e con i media. 

Ma entriamo un po’ più nello specifico.

Quando mi serve davvero l’ufficio stampa?

Oggi le informazioni viaggiano a una velocità impressionante, i commenti e le opinioni rimbalzano da un post all’altro e chi fino a ieri era considerato intoccabile oggi potrebbe essere messo nella lista nera dei profili da bannare. Quello che conta veramente quindi è essere non solo estremamente riconoscibile ma anche credibile, avere una struttura identitaria forte e soprattutto avere qualcuno che sappia raccontarla e veicolarla all’esterno, in modo da arrivare al target di riferimento senza fraintendimenti. 

Perché è questo che ultimamente succede sempre più spesso: se è vero che i social possono utilizzarli tutti non è detto che tutti sappiano usarli nel modo giusto e lo stesso vale per il delicatissimo rapporto con le testate giornalistiche (ma anche blogger, profili social di progetti editoriali e influencer di settore): se la tua attività è un’altra, non è detto che tu sia in grado di scegliere le parole giuste per descriverla, di sapere come approcciarti in maniera efficiente a un giornalista, di selezionare inviti mirati o di comunicare all’esterno tutte le tue potenzialità.

L’attività di ufficio stampa ti serve sicuramente in caso di nuova apertura, per far conoscere da zero il tuo brand o per rafforzarlo in un eventuale momento di crisi, per addentrarti ancora di più nella tua nicchia oppure nel caso in cui la tua strategia di marketing ti consigli di uscirne, andando ad esplorare altri segmenti di mercato che alcune testate selezionate possono raggiungere meglio di altre. 

Ed è qui che casca l’asino; o meglio, è qui che ci vuole la persona giusta al momento giusto! 

Ufficio stampa

In cosa consiste l’attività di ufficio stampa?

Un ufficio stampa che funziona è quello gestisce ottimamente i flussi di comunicazione tra interno (brand) ed esterno (giornali, social) ma soprattutto che ottiene la massima visibilità delle notizie sui media di riferimento. E intrattiene dunque rapporti proficui con redazioni, testate specializzate, radio, TV, influencer. 

La stampa, sia cartacea che digitale, oggi è alla costante ed esclusiva ricerca solo di notizie interessanti per i suoi lettori, perché questo ne garantisce la massima condivisione. Ecco perché è un lavoro in cui non ci si può improvvisare ma bisogna conoscere a fondo testate, singoli giornalisti, rubriche, spazi dedicati, uscite delle pubblicazioni, tempistiche di recezione e di andata in stampa, nonché di condivisione. 

Serve dunque di tutto un po’: un patrimonio di contatti consolidati, aggiornamento costante sul mondo dei media, capacità di scrittura e di sintesi, originalità e tanto tempismo. 

Proprio in virtù delle dinamiche degli ultimi anni, una buona attività di ufficio stampa non può più prescindere da quella di Digital PR, allargando dunque la sfera delle relazioni dai media tradizionali ai social e al mondo digitale. 

Ma l’obiettivo resta lo stesso: sostenere in maniera genuina la reputazione di chi comunica, contribuendo così alla creazione di una precisa identità. Ma cosa significa genuina? Significa che venga percepita del lettore/utente in maniera sincera. Il giornalista parla bene della mia attività perché, magari su mio invito, l’ha provata in prima persona e ha scelto deliberatamente (e non per un contratto pubblicitario) di parlarne bene nel suo spazio editoriale. 

Quali sono i benefici dell’ufficio stampa?

Come prima cosa un racconto onesto e imparziale, il più delle volte ma basato su un comunicato stampa approvato e poi divulgato. 

In secondo luogo un deciso aumento di credibilità proprio a causa del fatto che non è la pubblicità a parlare di te e della tua attività, ma singole persone che hanno avuto modo di conoscerla da vicino e se ne sono appassionate.

E ancora, un passaparola organico ed estremamente efficace, la massima condivisione della notizia nei momenti maggiormente strategici. Infine, non da ultimo, nel caso di notizie pubblicate online, un’ottimizzazione del proprio posizionamento sui motori di ricerca dovuta all’aumento sia della quantità ma anche della qualità di link di altri portali web che puntano alle pagine del sito della propria attività. 

Cosa rischio se non ho l’ufficio stampa?

Di perdere occasioni importanti, di non dare il giusto valore a un evento o alla nuova apertura del tuo locale: ma anche di intercettare i media sbagliati, di tralasciare dei dettagli importanti, di vedere pubblicate informazioni sbagliate, insinuazioni scorrette, foto vecchie e poco edificanti. 

Soprattutto il pericolo più grande è quello di lasciare agli altri la facoltà di parlare di te come meglio credono, con il rischio che vengano travisati, in parto o del tutto, valori, caratteristiche e punti di forza della tua attività. Tutte caratteristiche per le quali sicuramente si è lavorato sodo per costruirle e farle diventare i punti cardine della proprio attività.

Se il mondo dell’ufficio stampa ti ha incuriosito e vuoi saperne di più, se vuoi scoprire qual è il valore aggiunto che potrebbe dare alla tua di attività, se sei alle prese con una nuova apertura contattataci qui. 

Articoli correlati

Vanity Metrics
Metriche di vanità… solo questione di ego e alterego digitale? Facciamo un pò di ordine.
E-commerce azienda agricola
La complessa gestione del fresco e la necessità di ottimizzare tempi e costi in riferimento agli ordini, alla logistica e alla distribuzione a domicilio. Un nuovo e-commerce altamente personalizzato.
Sito web ristorante
Alcune semplici indicazioni per verificare se il vostro sito web è correttamente indicizzato sui motori di ricerca.