Inviato da Davide Arnesano il Mer, 03/05/2014 - 09:02

Ormai ogni volta che entro in un nuovo ristorante la mia prima mossa è tirare fuori lo smartphone e ricercare le recensioni su Tripadvisor, Yelp e Foursquare. Qui, oltre a vedere apprezzamenti e critiche, si possono ricavare utili informazioni sulle specialità della casa. Oggi si aggiunge a tutto questo la nuova utile funzione di Google, che fa comparire direttamente nelle SERP (pagine dei risultati di ricerca) il menu con i rispettivi prezzi.

Con l'utilizzo dei tab in alto potete navigare tra antipasti, primi, secondi, contorni e dolci. Ecco un esempio di Search Engine Land:

Al momento funziona solo negli Stati Uniti. Ecco la comunicazione dal profilo ufficiale di Google+:

Rimane da capire se Google ricava le informazioni tramite l'utilizzo di metadati e come funzioni l'algoritmo.

Tra l'altro visto il fiorire di app che si occupano di prendere prenotazioni, mi aspetto che Google cominci ad acquisire una di queste per inserirne le funzioni, sempre che non lo faccia prima Zuckerberg o qualcun altro ancora. La lotta dei colossi del digitale sul business della ristorazione - già cominciata da tempo - diventa interessante.

Articoli correlati

Fuudly
Noi italiani siamo per definizione delle buone forchette e siamo anche molto social: non è un caso che Fuudly, il social network completamente dedicato al cibo, sia nato proprio a Milano.
Food chatbot
Su Facebook Messenger sbarcano i chatbot. Abbiamo selezionato per voi qualche interessante applicazione nel food&beverage di questa novità futuristica.
digital hi-tech menù
Che succede al menù tradizionale se va oltre il supporto cartaceo? Succede che ordinare diventa un'esperienza interattiva o persino di intrattenimento.