Inviato da Davide Arnesano il Lun, 10/14/2013 - 08:14

Questa post parla dell'iniziativa francese del 2013, qui trovate l'iniziativa italiana del 2015.

Ormai è da settimane che si parla delle iniziative Coca-cola e Nutella. Chi lo ha fatto prima? Chi ha copiato? Chi è più virale? Il target è quello giusto? Win o fail?

Sono queste le domande che riempiono la mente di tutti i noi, ma soprattutto invadono le bacheche dei social network.

Nel frattempo scopro che Milka, solo in Francia, dal 27 agosto al 23 settembre ha lanciato l'iniziativa "Le dernier Carrè". In questo periodo nei negozi francesi era possibile acquistare delle barrette con un quadratino di cioccolato mancante. Dove è finito l'ultimo quadratino?

Collegandovi al sito web www.lederniercarre.fr (l'iniziativa di questo post è del 2013, qui l'iniziativa italiana del 2015) troverete il vostro ultimo quadratino che potrete donare a chi volete. Dopo l'egocentrismo di Nutella che stampa il tuo nome sul barattolo e di Coca-Cola, che nonostante il "condividi con" molti si ostinano a cercare la lattina col proprio nome, ecco un'iniziativa che vi "costringe" ad un bel gesto altruista e dolce, almenoché non vi auto-inviate l'ultimo quadratino. :)

Insomma un modo interessante per far passare per il web la "condivisione", quella vera.

L'iniziativa multicanale è andata in onda con spot TV, video Youtube e comunicazione su Facebook. Un investimento a 360° che richiede uno sforzo aziendale per cambiare la produzione delle barrette nel territorio francese in quel periodo e che conta ingenti costi di comunicazione e distribuzione, che non cambia nulla nel rapporto commerciale tra produttore e cliente, ma semplicente aggiunge un dolce messaggio, in quanto condividere un quadratino con un amico è totalmente gratuito.

Molto bello il video di Youtube, dal titolo "Le plus dur à partager", che vede due bambini che non vogliono assolutamente condividere il loro ultimo quadratino e il loro papà che le prova tutte per averlo in cambio.

Ah dimenticavo, se siete stati in Francia e avete ancora una barretta dell'iniziativa, avete tempo fino al 17 febbraio per inviare il vostro ultimo quadratino, in tal caso fatemi sapere che vi do il mio indirizzo.

Articoli correlati

Food chatbot
Su Facebook Messenger sbarcano i chatbot. Abbiamo selezionato per voi qualche interessante applicazione nel food&beverage di questa novità futuristica.
Feed Your Mind
Dopo l'EXPO di Milano, Feed Your Mind sbarca nella Capitale il percorso interattivo per bambini promosso da Nestlè per scoprire i perché del cibo.
EcceItalia da Eataly
Dal primo marzo e fino al 31 dicembre, al secondo piano di Eataly Roma trovate una porta d'accesso ai Borghi più belli d'Italia, dove cibo e cultura formano un binomio indissolubile.